vai subito al contenuto

Localizzazione degli impianti di recupero e smaltimento rifiuti.
Individuazione delle aree idonee e non idonee.

Il Programma Regionale di Gestione dei Rifiuti (P.R.G.R.), approvato con d.g.r. 20.6.2014 n. 1990, al capitolo 14 ha determinato i Criteri per l’individuazione delle aree idonee e non idonee alla localizzazione degli impianti di smaltimento e di recupero dei rifiuti.

La Regione Lombardia ha chiesto alla Provincia di Sondrio una relazione sulle aree sopra citate richiedendo eventuali osservazioni e/o integrazioni.

La Provincia di Sondrio, nel rispetto dei disposti di cui al Piano Territoriale di Coordinamento Provinciale vigente, ha proposto ulteriori criteri di salvaguardia, limitatamente ad aree di rilevanza ambientale/naturale.

Con deliberazione n. XI/94 del 7 maggio 2018 Regione Lombardia ha approvato ai sensi dell’art. 16, comma 2 bis della L.R. 26/2003, i contenuti ed i criteri aggiuntivi di salvaguardia proposti dalla Provincia di Sondrio.

Il provvedimento in parola è stato pubblicato sul B.U.R.L. n. 19 del 10 maggio 2018.

Da tale data sono da disapplicare i criteri localizzativi definiti dal previgente Piano Provinciale Rifiuti, già così come aggiornati con d.g.r. 20.6.2014 n. 1990.

Ai fini della consultazione, da parte di tutti i cittadini, la Regione Lombardia ha realizzato un apposito viewer geografico relativo alle aree idonee e non idonee alla localizzazione degli impianti di gestione rifiuti.

L’applicativo, disponibile online per tutti gli utenti, è accessibile al seguente link: http://www.cgrweb.servizirl.it/cgrweb.

Per ulteriori informazioni sul suo utilizzo si rimanda a quanto riportato sul sito della Regione al seguente indirizzo:
http://www.cgrweb.servizirl.it/menu.do?method=criloc.

Allegati:

Informazioni:

Silvia Dubricich
Responsabile Servizio ambiente e rifiuti
Tel. 0342 531 111 - silvia.dubricich@provinciasondrio.gov.it

Giambattista Bertussi
Referente
Tel. 0342 531 632 - giambattista.bertussi@provinciasondrio.gov.it