vai subito al contenuto

Alberi monumentali

Quando un albero presenta caratteristiche eccezionali per le sue dimensioni, per l'età, l'aspetto, la rarità, per essere legato a particolari eventi o memorie storiche può essere riconosciuto come monumentale ed è tutelato per legge.

Un albero monumentale ha un grande valore ecologico, estetico e culturale.

La conoscenza degli alberi monumentali è presupposto non solo per apprezzarne la bellezza, ma anche per incrementare l'attenzione, il rispetto e la cura per questi meravigliosi esseri viventi che sono un patrimonio universale del nostro presente da salvaguardare per il futuro.

Il censimento degli alberi monumentali in provincia di Sondrio è stato realizzato nel 1998 e si è concluso con la pubblicazione “Alberi monumentali della Provincia di Sondrio – 1° censimento”.

Gli alberi monumentali censiti sono stati riconosciuti ufficialmente con deliberazione della Giunta Provinciale nel 2009, dando così attuazione all'art. 12 della legge regionale 10/2008 sulla tutela e conservazione della piccola fauna, della flora e della vegetazione spontanea.

La legge nazionale 10/2013 “Norme per lo sviluppo degli spazi verdi urbani” contiene disposizioni per la tutela e la salvaguardia degli alberi monumentali e il recente decreto del 23 ottobre 2014 istituisce l'elenco degli alberi monumentali d'Italia dettando principi e criteri per il loro censimento.

Con il decreto del Ministero delle politiche agricole alimentari e forestali del 23 ottobre 2014 le competenze in merito all'identificazione e alla tutela degli alberi monumentali sono in carico ai Comuni e al Corpo Forestale dello Stato.