vai subito al contenuto

Aree protette

In provincia di Sondrio sono presenti diverse aree protette, istituite sia dalla legge regionale n. 86 del 1983 “Piano regionale delle aree regionali protette” [PDF ~ 125 kB], che dalla Legge 394 del 1991.

Queste aree hanno diverse finalità e diversi regimi di tutela, ma tutte sono legate da un unico filo conduttore che è la a difesa di valori naturalistici, paesaggistici, ecologici, di flora e fauna e dei rispettivi habitat.

L’insieme delle aree protette nella provincia di Sondrio comprende un Parco Regionale, un Parco Nazionale, sette Riserve Naturali Regionali, due Monumenti Naturali, tre Parchi Locali di Interesse Sovracomunale (PLIS) e, più recenti come istituzione, numerosi Siti di Rete Natura 2000 che in parte si sovrappongono alle aree protette sopra richiamate.

La loro gestione è affidata a enti diversi quali Comuni, Comunità montane, Enti parco e Provincia.

Nel corso degli anni la normativa regionale di settore è stata più volte modificata e aggiornata, sino all’ultima legge regionale, la n. 28 del 17 novembre 2016 “Riorganizzazione del sistema lombardo di gestione e tutela delle aree regionali protette e delle altre forme di tutela presenti sul territorio” [PDF ~ 826 kB], che ha l’intento di riformare e riorganizzare totalmente l’intero sistema lombardo di gestione e tutela delle aree protette, attraverso un iter complesso che si completerà alla fine del 2018.

La legge 28/2016 sostanzialmente riconosce ai parchi regionali la funzione di soggetti di riferimento per l’esercizio delle funzioni di gestione e tutela delle aree protette (parchi, riserve naturali, monumenti naturali, PLIS e siti di Rete Natura 2000).

Con DGR X/6735 del 19/06/2017 [PDF ~ 134 kB] la Regione ha riconosciuto l’autonomia gestionale ai PLIS che hanno presentato richiesta di prosecuzione della gestione in autonomia e che hanno dimostrato sufficienti capacità di realizzare interventi e iniziative di tutela e valorizzazione.

Ad oggi le aree protette in provincia di Sondrio sono le seguenti: