vai subito al contenuto

Situazione strade: ordinanze e lavori in corso

Ordinanza n. 82/2017 - senso unico alternato sulla s.p. n. 1 "di Isola" Campodolcino

IL DIRIGENTE, vista l’istanza, in data 6 giugno 2017, con la quale la società Zecca Giuseppe eredi s.r.l. con sede in Cosio Valtellino per conto di e-distribuzione s.p.a. ha chiesto l’emissione dell’ordinanza di chiusura di una corsia della strada provinciale in oggetto nel tratto compreso tra il km 1+715 e il km 1+880 per lavori di scavo in attraversamento trasversale e longitudinale della sede stradale per la posa di elettrodotto interrato a 400Volt, in comune di Campodolcino. Visto l’articolo 6 del decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285 e successive modifiche ed integrazioni; DISPONE la circolazione a senso unico alternato sulla strada provinciale in oggetto nel tratto compreso tra il km 1+700 e il km 1+900 in comune di Campodolcino, dalle ore 8.00 del giorno 12 giugno 2017 alle ore 16.00 del giorno 23 giugno 2017. E’ consentito alla ditta esecutrice dei lavori sospendere per brevi periodi la circolazione per l’effettuazione dello scarico del materiale di cantiere o di altre lavorazioni che non possono essere eseguite con il traffico aperto. Nell’area di cantiere il transito avverrà con limite di velocità di 30 km/h. L’impresa esecutrice dei lavori osserverà le seguenti prescrizioni: - porre adeguata segnaletica indicante la temporanea limitazione al transito; - presegnalare e segnalare la presenza del cantiere nel rispetto delle norme stabilite dal vigente codice della strada e dal regolamento di esecuzione e di attuazione; - la limitazione del transito a una corsia dovrà essere regolata in base ai flussi veicolari e secondo le esigenze di cantiere, e in conformità con i precetti dell’articolo 42 del D.P.R. 16 dicembre 1992, n. 495; - in caso d’inconvenienti il seguente incaricato della ditta esecutrice dovrà intervenire tempestivamente per la risoluzione:  dr. Riccardo Zecca / impresa Zecca Giuseppe eredi s.r.l. - cell. n. 348 5169451 - la sorveglianza e manutenzione di tutta la segnaletica è a carico della ditta esecutrice; - segnalare il cantiere con opportune luci notturne; - disporre tutti i dispositivi di protezione necessari alla sicurezza della circolazione veicolare e pedonale; - provvedere all’immediata riapertura della corsia al termine del periodo di chiusura anzidetto. La presente ordinanza, oltre che essere esposta in loco con i prescritti segnali stradali, verrà resa nota al pubblico anche mediante affissione all’albo pretorio online. E’ fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di farla osservare.


indietro