vai subito al contenuto

Accordo di programma per la realizzazione di un'iniziativa diretta allo sviluppo locale integrato e sostenibile del Comune di Novate Mezzola

Fase di proposta

Sulla base di un istanza progettuale articolata da parte della ditta Novate Mineraria s.r.l. presentata agli enti a partire dal maggio 2013 la Provincia di Sondrio, il Comune di Novate Mezzola, la Comunità Montana della Valchiavenna e la Riserva Pian di Spagna hanno sottoscritto un Protocollo d'Intesa per giungere attraverso una procedura coordinata e condivisa nella quale sono comprese anche varianti alle pianificazioni sovraordinate, generali e locali ad uno scenario di sviluppo territoriale attento agli obiettivi di sviluppo sostenibile, riqualificazione ambientale, riutilizzo di aree dismesse nel territorio del comune di Novate Mezzola.
Regione Lombardia con deliberazione di Giunta ha aderito alla proposta di Accordo di programma, da perfezionare secondo le procedure definite dall'art. 34 del D.Lgs.vo 267/2000 e della legge regionale 2/2003.
La documentazione tecnico amministrativa a disposizione è la seguente:


La proposta di Accordo di programma con adesione regionale non ha caratteri di rilevanza regionale ai sensi dell' art. 92 comma 5 della legge regionale 12/2005 e comporta variante puntuale alla pianificazione del vigente PGT del comune di Novate Mezzola, del vigente Piano territoriale di coordinamento provinciale e del vigente Piano Cave Settore Inerti. Quest'ultimo ha in corso una revisione generale e il Documento programmatico 2014 è accessibile all'indirizzo http://www.provincia.so.it/ambiente/cave/inerti/aggiornamento 2014

In data 20 ottobre 2014 si è svolta la prima riunione di segreteria tecnica (art. 6 comma 6 della legge regionale 2/2003) a Novate Mezzola composta da rappresentanti degli enti territorialmente interessati dalla predisposizione dell’Accordo.
Nel corso della segreteria sono stati illustrati e discussi alcuni aggiornamenti ed integrazioni al progetto preliminare oggetto di sottoscrizione del Protocollo che costituiscono uno stato d’avanzamento nella elaborazione dell’Accordo.

Con Delibera del Presidente della Provincia n. 2 del 31 ottobre 2014 è stato dato avvio alle procedure di Valutazione Ambientale strategica che accompagnerà per l’intero percorso la fase di elaborazione progettuale della proposta di Accordo. Nella sezione di VAS relativa alla proposta di Accordo sono messe a disposizione e aggiornate le documentazioni amministrative e tecniche attinenti la valutazione degli impatti significativi sull’ambiente che emergeranno dal processo di predisposizione del Piano.

In applicazione alla legge regionale 14 marzo 2003, n. 2 ed in particolare all'art. 6 comma 11 e 11.1 è stato fatto avviso di deposito delle due varianti al PTCP e al PGT con comunicato sul BURL Serie Avvisi e Concorsi n. 8 del 18/02/2015 [ PDF File ~ 246 kB] e deposito delle documentazioni urbanistiche nelle segreterie del comune di Novate Mezzola e della Provincia di seguito consultabili e scaricabili, con facoltà per chiunque interessato di trasmettere le proprie osservazioni all'Ente (scadenza 20 marzo 2015) varianti urbanistiche al PTCP e al PGT.


Una volta concluse le attività di Valutazione Ambientale e i lavori di Segreteria Tecnica, la proposta di Schema di Accordo e relativi allegati sono stati esaminati dal Comitato degli Enti sottoscrittori (3 dicembre 2015) che si è fatto carico di procedere, ciascuno presso le proprie sedi, alla deliberazione di Schema di Accordo e relativi allegati.

La provincia di Sondrio ha deliberato l’approvazione della sottoscrizione dell’Accordo da parte del Presidente della Provincia con atto del Consiglio n. 31 del 15 dicembre 2015.

Successivamente alle approvazioni dello schema di Accordo da parte di Regione Lombardia, Provincia di Sondrio, Comunità Montana della Valchiavenna, Riserva Pian di Spagna-Lago di Novate e Comune di Novate Mezzola, lo schema è stato definitivamente sottoscritto dai rappresentanti degli Enti e dal proponente in data 25 gennaio 2016 per consentire al comune di procedere nei successivi trenta giorni alla ratifica dell’atto ai sensi della l.r. 2/2003 e successivamente alla approvazione definitiva da parte di Regione Lombardia.

Approvazione definitiva

Con Decreto del Presidente di Regione Lombardia l’Accordo è stato approvato e pubblicato sul BURL S.O. n. 12 del 21 marzo 2016 [ PDF File ~ 142 kB].

L’Accordo di Programma costituisce variante puntuale al Piano di Governo del Territorio del Comune di Novate Mezzola e al Piano Territoriale di Coordinamento provinciale. A seguire sono consultabili e scaricabili le tavole di Piano Territoriale che costituiscono aggiornamento di quanto pubblicato nella sezione dedicata al PTCP.