vai subito al contenuto

Programma di Sviluppo Turistico della Provincia di Sondrio

Aggiornamento del Sistema Turistico Unico Valtellina

Il Programma di Sviluppo Turistico (PST) è finalizzato al rinnovamento del Sistema Turistico Unico della Provincia di Sondrio, attraverso l’individuazione di nuove strategie ed orientamenti per il rilancio del comparto a livello territoriale, in linea con quanto previsto dalle normative a livello nazionale e regionale.

Il principale riferimento di settore è la Legge 29 marzo 2001, n. 135 (Riforma della legislazione nazionale del turismo), che definisce, all’art. 5 i “sistemi turistici locali” come “i contesti turistici omogenei o integrati, comprendenti ambiti territoriali appartenenti anche a regioni diverse, caratterizzati dall'offerta integrata di beni culturali, ambientali e di attrazioni turistiche, compresi i prodotti tipici dell'agricoltura e dell'artigianato locale, o dalla presenza diffusa di imprese turistiche singole o associate”.

I principi essenziali che guidano la normativa della Regione Lombardia, e in particolare la Legge regionale 14 aprile 2004, n. 8 (Norme per il turismo in Lombardia), evidenziano come il Sistema turistico (ST) debba nascere con una logica bottom-up e costituisca il punto di incontro e convergenza delle volontà dei soggetti presenti sul territorio. La sostanza del Sistema Turistico Unico è il Programma con il quale viene posto l’obiettivo di sviluppo turistico, espresso attraverso una pluralità di azioni (coerenti ed integrate tra di loro) e la definizione di strumenti gestionali e operativi (liberamente scelti in coerenza con le azioni).

Con deliberazione della Giunta provinciale n. 106 del 19 giugno 2012 [PDF File ~ 327kB] ha preso  formalmente avvio la procedura  di aggiornamento  del “Programma di Sviluppo Turistico Unico della Valtellina  e di relativa valutazione ambientale”
Sulla base delle linee di indirizzo  deliberate dalla Giunta  proseguirà l’iter procedurale e di consultazione con il territorio  che porterà alla condivisione ed alla  approvazione del documento di aggiornamento del Sistema turistico Unico della Valtellina.

  • L’autorità proponente è la Provincia di Sondrio, coordinatore del Sistema Turistico
  • L’autorità procedente è la Giunta Regionale che si avvale della Direzione Generale Commercio, Turismo e Servizi della Regione Lombardia (Struttura Sistemi turistici e Imprese);
  • L’autorità competente per la Valutazione Ambientale Strategica è la Giunta Regionale che si avvale della Direzione Generale Territorio e Urbanistica della Regione Lombardia ( Struttura strumenti per la Pianificazione);
  • La Direzione Generale Sistemi verdi e Paesaggio della Regione Lombardia è individuata quale autorità competente in materia di SIC e Zps per l’eventuale Studio di incidenza del PST sui Siti Rete Natura 2000;

Documenti scaricabili